Conti della branca agricoltura, silvicoltura e pesca
< < >-< I.Stat
Open all groups and itemsClose all groups and itemsSend link via emailPrintOpen in stand alone windowClose this window
Click to expand Sorgente
Click to collapse Sorgente
Click to expand Fonte(i) dei dati usata (e)
Click to collapse Fonte(i) dei dati usata (e)

Il 3 ottobre 2014 l’Istat ha rilasciato le nuove serie annuali dei conti nazionali basate sul nuovo Sistema Europeo del Conti (SEC 2010). Allo stesso tempo, come in altri paesi europei, le serie storiche dei conti nazionali sono state oggetto di una revisione straordinaria, la quale ha beneficiato di miglioramenti nei metodi e nelle fonti (ad esempio, le nuove stime della bilancia dei pagamenti elaborate dalla Banca d’Italia sulla base del nuovo manuale (BPM6)).

Produzione e valore aggiunto dell'agricoltura, silvicoltura, pesca
Il settore agricolo utilizza, a differenza della maggior parte delle altre branche economiche, come metodologia di calcolo l'aggregazione di stime su quantità e prezzi. In quest'ottica i conti agricoli necessitano, sia a livello di quadro centrale che di conto satellite, di informazioni statistiche disponibili a un livello molto disaggregato. Tali informazioni sono integrate, poi, in corso d'anno con i dati sulle semine, previsioni sui raccolti e sulle produzioni in itinere e con i dati derivanti dalla REA, l'indagine campionaria sui risultati economici dell'azienda agricola.

Conti della branca agricoltura, silvicoltura e pescaFonte(i) dei dati usata (e)

Il 3 ottobre 2014 l’Istat ha rilasciato le nuove serie annuali dei conti nazionali basate sul nuovo Sistema Europeo del Conti (SEC 2010). Allo stesso tempo, come in altri paesi europei, le serie storiche dei conti nazionali sono state oggetto di una revisione straordinaria, la quale ha beneficiato di miglioramenti nei metodi e nelle fonti (ad esempio, le nuove stime della bilancia dei pagamenti elaborate dalla Banca d’Italia sulla base del nuovo manuale (BPM6)).

Produzione e valore aggiunto dell'agricoltura, silvicoltura, pesca
Il settore agricolo utilizza, a differenza della maggior parte delle altre branche economiche, come metodologia di calcolo l'aggregazione di stime su quantità e prezzi. In quest'ottica i conti agricoli necessitano, sia a livello di quadro centrale che di conto satellite, di informazioni statistiche disponibili a un livello molto disaggregato. Tali informazioni sono integrate, poi, in corso d'anno con i dati sulle semine, previsioni sui raccolti e sulle produzioni in itinere e con i dati derivanti dalla REA, l'indagine campionaria sui risultati economici dell'azienda agricola.

Produzione e valore aggiunto dell'agricoltura, silvicoltura, pescahttp://siqual.istat.it/SIQual/visualizza.do?id=7777860&refresh=true&language=IT